sabato 27 agosto 2011

Zucchine ripiene


Quando girovagando per blog mi sono imbattuta nel contest L'estate è servita! di Menta Piperita and Co ho subito pensato a queste zucchine ripiene.
La ricetta ideale infatti deve essere pratica, completa, genuina e sfiziosa.
Per quanto riguarda la praticità si prepara in anticipo, si serve fredda, e si può mangiare direttamente con le mani. Per trasportarle è sufficiente un contenitore ermetico.
Completa lo è perché ha la verdura, le proteine del tonno, i carboidrati del pangrattato..
E' anche genuina essendo per lo più a base di verdura e senza troppi grassi, che sotto il sole non sono l'ideale. Usando solo tonno al naturale diventa davvero light. Io preferisco usarne metà al naturale e metà sott'olio, così il ripieno resta più morbido, ma basta mettere meno pangrattato e sono buone comunque.
Sullo sfizioso non resta che fidarvi o provarle, ma vi assicuro che sono ottime! Io poi ho un debole per i piatti ricchi di erbe aromatiche e come al solito ho abbondato. 
Il contest prevedeva anche una foto che avesse i colori del mare e dell'estate, ma su questo purtroppo passo visto che per ora sono ancora in mezzo alle Alpi. Diciamo che, con molta fantasia, potrebbe essere la luce di uno spuntino  in spiaggia al tramonto. Dai, consentitemi di sognare anche da quassù in mezzo alle montagne!

Nella presentazione le ho abbinate a una semplice insalata di fagioli bianchi di Spagna, cipolla rossa di Tropea e abbondante prezzemolo tritato.

Ingredienti.
4 grosse zucchine
2 scatole di tonno (io ne uso una al naturale e una sott'olio per alleggerire la preparazione, ma non avere un risultato troppo asciutto)
1 cipolla rossa
pangrattato (possibilmente fatto in casa con il pane avanzato, che è decisamente più buono)
olio extravergine d'oliva
erbe aromatiche miste (basilico, prezzemolo, salvia, maggiorana e timo)

Procedimento.
Lavare le zucchine e immergerle intere in acqua bollente leggermente salata. Lasciarle cuocere per 5 minuti. Scolarle e raffreddarle in acqua fredda.
Tagliarle a metà per il lungo e, se molto grandi, ancora in due metà.
Scavarle con delicatezza incidendo prima il bordo con un coltellino e poi svuotandole con un cucchiaino. Tenere da parte la polpa.

Tritare la cipolla e farla imbiondire in una padella con un cucchiaio d'olio.
Scolare, se necessario, la polpa delle zucchine dal liquido di vegetazione, tagliarla a piccoli pezzettini e aggiungerla alla cipolla. Lasciare cuocere per circa 8 minuti a fiamma vivace. Quando la zucchina è morbida spegnere il fuoco, lasciare intiepidire e unire il tonno sgocciolato e sbriciolato con una forchetta e le erbe tritate. Mescolare bene il tutto e aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato in modo da ottenere un composto consistente. 
Diciamo che deve essere possibile compattarlo dentro le zucchine formando una piccola montagnola, ma non abbastanza da riuscire a fare delle polpette.

Farcire quindi le zucchine precedentemente disposte in una teglia foderata di carta forno, spolverare con altro pangrattato. 
Infornare a 180° per circa 25 minuti, usando il grill negli ultimi minuti per dorare la superficie.

Si possono mangiare calde, ma fredde sono decisamente più buone perché le erbe aromatiche sprigionano tutto il loro aroma. Se preparate il giorno prima sono ancora meglio perché riposando si assestano. 


Con questa ricetta partecipo al contest L'estate è servita! di Menta Piperita and Co.


5 commenti:

°Glo83° ha detto...

che aspetto invitante!!! da provare, anche perchè mi sembrano abbastanza veloci das preparare! bravissima!!! ;)

Letiziando ha detto...

Veramente sfiziose e invitanti :)

Menta Piperita ha detto...

ricetta inserita per il contest! Grazie mille per questa proposta golosissima! Un bacione!

Taty ha detto...

Mi piacciono!!!! Buonissime!!! :-)

speedy70 ha detto...

Ciao, è un piacere conoscerti con questo gustoso piattino, adoro le zucchine!!!! Mi iscrivo subito come tua lettrice, e se ti va, passa a trovarmi!!!! Un abbraccio, alla prossima. . .