martedì 16 agosto 2011

Cake allo yogurt con pomodori, mortadella ed erba cipollina.


Questo cake è nato per caso: volevo una ricetta per partecipare anche per la categoria salato al contest di Silvi's Kitchen. Volevo qualcosa di estivo e sfizioso. E volevo usare ciò che avevo in casa. 
Erba cipollina quest'anno ne ho usata pochissima, e il vaso in balcone reclamava una sfoltita. Poi avevo un fondino di mortadella (ve lo avevo detto che ne ho sempre un pezzetto in frigorifero). E poi ovviamente non mancano quantità industriali di pomodoro dell'orto di mio suocero.
Quindi dopo aver spulciato qualche ricetta di cake salati per capire indicativamente le quantità di uova e farina necessarie, come al solito sono andata assolutamente a caso! Non ho messo molta farina perché volevo un cake che rimanesse umido, come certe torte dolci che amo tanto. Il latte l'ho aggiunto a occhio per ottenere un impasto morbido. 
Ovviamente il problema per le ricette nate così è ricostruire a posteriori la ricetta, calcolare indicativamente la quantità corrispondente a "un po'" e trascrivere il tutto in modo comprensibile. Però mi è anche molto utile, perché prima del blog spesso mi dimenticavo di farlo, cosicché ho perso molte ricette.




Ingredienti.
un vasetto di yogurt greco
mezzo bicchiere di latte
due vasetti di farina (usare il vasetto dello yogurt come misurino)
3 uova
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
70 grammi di Emmentaler
100 grammi di fondino di mortadella (ma ci starebbe ottimamente anche della pancetta affumicata)
3 pomodori non troppo maturi
un mazzetto di erba cipollina (ma anche basilico oppure origano o timo)
un cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate 
qualche pizzico di sale

Procedimento.
Sbucciare e tagliare a piccoli cubetti i pomodori e metterli a perdere l'eccesso di acqua in un colapasta, salandoli leggermente.
Tagliare a dadini la mortadella e grattugiare l'Emmentaler.

In una ciotola mescolare lo yogurt con le uova, il latte e l'olio. Quando sono amalgamati aggiungere la farina e il lievito e un paio di pizzichi di sale. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Aggiungere i pomodori, la mortadella, il formaggio e l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici.
Rivestire uno stampo da plum cake di carta forno bagnata e strizzata e infornare a 190 gradi per circa 30 - 35 minuti, facendo la prova stecchino.

Servire tiepido o freddo.

Con questa ricetta partecipo per la categoria salato al contest Yogurtando di Silvi's Kitchen


7 commenti:

°Glo83° ha detto...

che meravigliaaaaa!!! ho scoperto da poco i cake salati, ma mi piacciono tantissimo!!! questo è golosissimo e coloratissimo!!! ;)

dolceamara ha detto...

Ma che buono...un ottima idea oltre che golosa, svuota frigo :)

Artù ha detto...

in bocca al lupo per il contest!!! ottima ricetta estiva!

Letiziando ha detto...

Una stupenda ideona che credo proprio che ti copierò ;-)

Silvi's Kitchen ha detto...

Gnammm! Questa me la mangerei subito!
Ho aggiunto la ricetta tra le partecipanti al mio contest proprio ora!
Ciaoooo

Silvi

La cuoca marzolina ha detto...

MMmmmm...sembra proprio buono!!

Mariabianca ha detto...

Congratulazioni,hai vinto!!!!!