sabato 1 ottobre 2011

Peperoni ripieni


Ho rielaborato questa ricetta per eliminare i latticini, di solito onnipresenti nelle farciture sotto forma di parmigiano e latte per bagnare il pane.
Sicuramente con il formaggio sono più gustose, ma queste, come variante per intolleranti, non hanno niente da invidiare alla versione tradizionale.



Ingredienti.
2 peperoni
250 grammi di carne macinata
un piccolo pezzo di salsiccia
un grosso pomodoro maturo
la mollica di un panino
un uovo
sale (1/3 di cucchiaino)
timo
paprika

Procedimento.
Sbucciare il pomodoro e tagliarlo a pezzettini raccogliendo la sua acqua e i semi in una scodella.
Ammollare il pane nel liquido raccolto.
Miscelare la carne, la salsiccia spellata, l'uovo, il pomodoro, il timo, il sale e la paprika in una ciotola. Aggiungere anche la mollica di pane ben strizzata.

Lavare i peperoni. Tagliare le calotte e tenerle da parte. Eliminare tutti i semini e i filamenti interni. Farcire con la carne e richiudere con le calotte.

Foderare una teglia con carta da forno, adagiare i peperoni, versare due cucchiai di acqua sul fondo e cuocere in forno a 180° per 35 minuti.

Servire preferibilmente tiepidi o freddi.


2 commenti:

Sheireh ha detto...

E questa mi sa che te la copierò, perché io non sono intollerante ma evito il formaggio come la peste e i ripieni e similari son sempre un problema!

Artù ha detto...

Davvero molto bello e coreografico!!! interessante l'idea del NON formaggio!!!